Come proteggere il pollaio dal procione?

I pollai da cortile sono diventati un modo popolare per allevare un animale domestico interessante e fornire alla famiglia uova deliziose, ma cosa succede quando i fastidiosi procioni entrano in gioco?

Ecco come proteggere la vostra stalla.

Allevare galline in un pollaio da giardino è facile e divertente, e non dimentichiamo che è anche delizioso.

Anche se a volte i procioni possono essere carini, non lo sono di certo quando cercano di prendere i polli e il loro mangime.

A causa dello stile urbano di allevamento dei polli in città, i procioni (e altri fastidiosi predatori) possono diventare un grosso problema.

Una volta che hanno avuto un assaggio di ciò che avete da offrire, possono sembrare impossibili da eliminare completamente.

I procioni di solito mangiano frutta e altri alimenti che possono trovare nei bidoni dell’immondizia, eccetera, ma sicuramente assaggeranno un po’ di pollo se possono.

Amano uccidere gli uccelli, compresi i polli, a volte solo per il gusto di farlo.

Se una famiglia di procioni entra nella vostra stalla, potreste trovarli tutti morti, fatti a pezzi e solo pochi pezzi consumati.

Ecco alcuni consigli per proteggere il pollaio dai procioni, possibilmente prima che diventino un problema.

Con la perseveranza, tuttavia, è possibile sbarazzarsi del problema dei predatori nel tempo.

4 consigli per proteggere il pollaio dalle procellarie

#1. Mantenete la vostra stalla completamente chiusa.

Non è detto che vogliate tenere i vostri polli sempre in gabbia, ma quando non siete in giro a sorvegliare il loro girovagare nel cortile, dovete assolutamente assicurarvi che siano al sicuro all’interno.

Ricordate che i procioni e altri predatori possono arrampicarsi e scavare, quindi tenete d’occhio tutti i punti che potrebbero diventare vulnerabili.

Fate in modo che la recinzione vada un po’ al di sotto del terreno, usate una rete o un telo intorno alla stalla per impedire alle mani di entrare e chiudete bene tutte le aperture in modo che i procioni non possano usare la loro intelligenza per entrare.

Di solito è possibile trovare chiusure a prova di procione da utilizzare sui cancelli e sulle porte delle stalle che sono più a prova di procione.

#2. Mantenere al minimo l’acqua aperta.

I procioni amano l’acqua per bere e fare il bagno.

Se allevate polli da cortile, cercate di allontanare i procioni evitando di offrire loro un’area di sosta gratuita dove nidificare.

Le vasche per bambini lasciate all’aperto, le vasche per uccelli, ecc. sono molto attraenti per i procioni.

#3. Chiudete a chiave i vostri capannoni, ecc.

I procioni amano fare il nido in casa. Se avete un capanno con una finestra aperta, vi entreranno subito.

Se la vostra stalla è accessibile, cercheranno di entrare anche lì e saranno sorpresi dal pasto che li attende.

Chiudete tutto a chiave in modo che scelgano di fare il nido altrove.

Usate serrature vere e proprie, perché le dita agili dei procioni possono facilmente scardinare porte e altre chiusure.

#4. Tenete il vostro mangime fuori dai piedi

I procioni sentono l’odore del mangime per polli.

Se la mangiatoia è aperta o se di solito la si getta nella stalla all’ora del pasto, il suo odore può indurre i vicini a banchettare.

L’utilizzo di una mangiatoia chiusa, come una mangiatoia Grandfather, che consente l’accesso solo ai polli e mantiene l’odore al minimo, aiuterà a risolvere questo problema.

Date un’occhiata alle nostre mangiatoie automatiche per polli o consultate il nostro blog per altri articoli utili sull’allevamento dei polli.